Sei un nuovo utente ?

LAVORI ALL'ESTERO

EGITTO - Opportunità di investimento nella Free Zone del Canale di Suez - Roma, 22 ottobre 2019
15 Ottobre 2019 

 

Si informa che il prossimo 22 ottobre Confindustria organizza presso la propria sede (Viale dell’Astronomia 30, Roma), in collaborazione con l’Ambasciata dell’Egitto ed Intesa Sanpaolo, un Seminario di approfondimento dedicato alle opportunità di investimento nella Free Zone del Canale di Suez.

Da oltre centocinquant’anni il Canale di Suez rimane uno dei principali snodi del commercio internazionale, assicurando il transito del 10% del traffico mondiale di merci per via marittima. Grazie al suo recente ampliamento (per un totale di circa 72 km, che aumenterà la capacità di transito fino a 97 navi al giorno entro il 2023) il Canale di Suez ha riaffermato la sua centralità non soltanto nel Mediterraneo ma anche nell’ambito delle rotte cinesi della Belt & Road Initiative.

In aggiunta, Suez si sta trasformando in una delle principali zone economiche speciali dell’area, in grado di attirare capitali esteri per sviluppare attività logistiche, industriali e manifatturiere.

L’iniziativa sarà dedicata alle imprese operanti nei seguenti comparti focus: Automotive (Auto Parts, Tiers and Rubbers, Heavy Trucks, Automobile Manufacturers), Machinery (Construction Machinery, Agriculture and Farm Machinery, Industrial Machinery), Chemicals (Industrial Chemicals, Household Chemicals), Building Material (Construction Material), Electrical Equipment (Electronics and Home Appliances, Household Products), Leather products, Metal Working (Casting).
 
Si trasmette in allegato una prima bozza del programma, che avrà inizio alle ore 10.00.
 
Nel corso dei lavori interverrà, tra gli altri, il General Manager della East Port Said Development Company, incaricata dello sviluppo dell’omonima area integrata.
L’iniziativa vedrà inoltre la partecipazione di rappresentanti di Intesa Sanpaolo, dell’European Bank for Reconstruction and Development (EBRD) e della Federation of Egyptian Industries (FEI).
 
La partecipazionepuò essere confermata compilando il form online al seguente link: https://www.confindustria.it/Aree/opp188.nsf/iscrizione?openform entro il prossimo 20 ottobre.
 
Si segnala che la lingua dei lavori è l’inglese.